I nodi in barca, quali ci servono veramente?

I nodi in barca, quali ci servono veramente?

Oltre a raddoppiare la forza del vento, l’altezza delle onde e il peso dei pesci pescati, un’altra delle classiche “sparate” da marinaio riguarda senza dubbio i nodi.

“Io la gassa la faccio con una mano sola, dietro la schiena, bendato, lanciando la cima in aria” e cose del genere potreste sentirle spesso se vi avvicinate al mondo della nautica.

Gassa d’amanteLa verita’ e’ che i nodi sono importantissimi in barca. Devono potersi fare velocemente, devono poter sopportare grosse tensioni, devono sciogliersi velocemente quando lo si vuole, ma non prima.

E in buona misura queste sono tutte questioni di sicurezza, quindi non si scherza sullo sciegliere il nodo piu’ adatto alla situazione. Ma in condizioni normali, sono pochi i nodi che si utilizzano veramente in barca.

1Comment
  • Un commentatore di WordPress
    Posted at 03:50h, 10 Maggio

    Ciao, questo è un commento.
    Per iniziare a moderare, modificare ed eliminare commenti, visita la schermata commenti nella bacheca.
    Gli avatar di chi lascia un commento sono forniti da Gravatar.